Mercatini di Natale in Albania











Gran parte della superficie dell’Albania è montuosa - l’altezza media della destinazione si colloca a circa settecento metri dal livello del mare – ma la tavolozza geografica del Paese presenta anche un arco costiero - con una pluralità di calette -, prevalentemente sabbioso, collegato alla regione centrale dei Balani e ai monti dell’interno da verdi vallate. Oltre a Tirana, la capitale, sono da vedere i numerosi manieri del Paese e immancabile è Berat, dichiarata città-museo, conosciuta come “la città dalle mille finestre” per le numerosissime finestre che caratterizzano le sue case dal tetto rosso. Situata alle pendici dei monti Tomor e Shpirag, la località vanta un castello che custodisce un interessante collezione museale, il Museo Onufri, che espone dipinti di famosi artisti albanesi. La destinazione è ricca di archeologia e un viaggio in Albania merita anche se si parte alla ricerca del folclore e di antiche tradizioni popolari. I Mercatini di Natale, per esempio, rappresentano un ottimo pretesto per scoprire l’Albania e la sua capitale.







 

Il simbolo di Tirana è l’ottocentesca Torre dell’orologio, che campeggia nel cuore della capitale albanese: alta 35 metri, vanta novanta scale a forma di spirale ed è possibile visitarla da alcuni anni, precisamente dal 1996... continua a leggere >>