Mercatini di Natale in Olanda











Tutti conoscono l’Olanda per i suoi mulini a vento e per i suoi campi colorati da distese di tulipani. Ma l’Olanda, naturalmente, è molto altro ancora: è una nazione costellata da riserve e parchi nazionali, per esempio, oltre che da numerose città d’arte. Un’arte, quella olandese, che raggiunge l’apice con il genio fiammingo che ha reso immortali città come Delft e Zundert - espressione di pittori come Vermeer e Van Gogh - e Leida - con  Rembrandt -, mentre in un contesto culturale più ampio si devono ricordare altri fra i figli illustri della destinazione: Erasmo da Rotterdam, Spinoza, Boerhaave o Remment Koolhaas, uno dei più grandi architetti contemporanei. Nulla di meglio, allora, che seguire le loro rotte in occasione di un viaggio in Olanda, magari durante l’Avvento, quando ai numerosi eventi in calendario si aggiungono le manifestazioni dedicate al Natale e nelle strade o nelle piazze vengono allestiti i Mercatini di Natale ricolmi del tipico artigianato olandese con gli immancabili zoccoli, bambole dai costumi regionali e giochi per bambini.







 

Valkenburg, la città natalizia dell’Olanda, viene trasformata in un magico luogo del Natale con tante attività dedicate nelle sue stradine illuminate a festa. Si può scendere nella grotta “Fluweel”... continua a leggere >>
 

Dai canali del XVII secolo sotto l’egida dell’Unesco al design innovativo del quartiere degli affari di Zuidas e della zona dell’Oostelijk Havengebied passando per le opere del movimento architettonico... continua a leggere >>
 

E’ un nome stampato nella memoria, quello di Maastricht, che rimanda subito al Trattato sull’Unione Europea firmato nel 1992 in questa " romantica " città olandese. Maastrict spicca nello spicchio sud orientale dell’Olanda... continua a leggere >>